(IN) Netweek

MILANO

Sportello Garante: in difesa dei diritti dei detenuti

Share

Raccogliere le richieste e le segnalazioni di disagi da parte dei detenuti; facilitare il loro rapporto con gli enti della PA; monitorare l’effettivo accesso ai servizi sanitari e il regolare svolgimento di corsi e certificazioni scolastiche e professionali. Queste alcune delle competenze che verranno svolte dallo “Sportello del Garante”, aperto nel carcere di Opera (MI) e che presto sarà replicato negli istituti penitenziari di Monza, Bollate e San Vittore.

Leggi tutte le notizie su "Paderno Dugnano"
Edizione digitale

Autore:gmc

Pubblicato il: 25 Giugno 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.