(IN) Netweek

MILANO

Approvato il bilancio e il dividendo: 0,05 euro per azione

Share

La Banca Popolare di Sondrio cresce, chiude regolarmente i bilanci in utile e continua a distribuire il dividendo. Sarà infatti staccato dal prossimo 20 maggio il dividendo di 0,05 euro per azione. Lo ha deciso, sabato 27 aprile, l'assemblea dei soci convocata al centro polifunzionale del Pentagono, cui hanno preso parte circa 2.000 soci fisicamente presenti per oltre 3.500 voti esprimibili. La crisi del sistema creditizio e il tentativo di eliminare le popolari non ha minimamente scalfito la Bps. Anzi... E l'ennesima conferma si è avuta proprio durante i lavori assembleari analizzando i dati del bilancio 2018. L'istituto - guidato dal Consigliere delegato e Direttore generale Mario Alberto Pedranzini e dal Presidente Francesco Venosta - ha chiuso l'esercizio con un risultato positivo: l'utile ammonta infatti a 83,6 milioni di euro. L'attività evidenzia una raccolta globale da clientela di 58.320 milioni mentre i finanziamenti a clientela raggiungono i 21.484 milioni. La banca conferma la sua solidità grazie a un patrimonio netto di tutto rispetto (2.367 milioni) e coefficienti patrimoniali in crescita: il Cet1 Capital ratio sale al 12,64% mentre il Total Capital ratio raggiunge il 14,40%. Pedranzini ha sottolineato che sono stati «risultati frutto dell’impegno del nostro personale, costituito da 2.740 unità, svolto attraverso 343 sportelli che ci mettono in contatto con i territori nei quali operiamo. Accanto alle agenzie, però, abbiamo sviluppato nuovi canali e strumenti informatici che hanno arricchito la nostra presenza».

Leggi tutte le notizie su "Paderno Dugnano"
Edizione digitale

Autore:gcf

Pubblicato il: 06 Maggio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.